Acciai per stampi materie plastiche

L’acciaio per stampi materie plastiche ha una buona tenacità, resistenza alla corrosione e all’usura, caratterizzato da una buona lavorabilità, duttilità, fotoincisione e lucidabilità. Grazie a un trattamento termico concordato, è possibile ottenere proprietà equilibrate per l’applicazione specifica.

Qualità

Werkstoff .Nr

Stato

Acciaio inossidabile martensitico ad alta temprabilità caratterizzato da buona lucidabilità, resistenza alla corrosione e all’ossidazione a caldo.

Qualità

Werkstoff .Nr

Si tratta di un acciaio inossidabile martensitico resistente alla corrosione caratterizzato dalle seguenti proprietà: buona resistenza meccanica e tenacità; eccellente per la fabbricazione di componenti che devono resistere a plastiche corrosive / abrasive; ottima lavorabilità all’utensile dovuta al contenuto di zolfo; adatto a lavorare in presenza di atmosfera umida e acqua di condensa; idoneo alla resistenza all’usura e alla corrosione; molto stabile dimensionalmente in fase di trattamento termico.

Qualità

Werkstoff .Nr

Acciaio dall’ottima penetrazione di tempra adatto a sezioni fino a 400 mm ca. Fornito generalmente allo stato bonificato presenta ottime caratteristiche di lucidabilità e fotoincisibilità.

Può essere nitrurato ca 800HV, cromato, nichelato.

Qualità

Werkstoff .Nr

Acciaio caratterizzato da una buona penetrazione di tempra e da altrettanto buona lavorabilità all’utensile, anche allo stato bonificato, grazie all’alto tenore di zolfo.

Può essere nitrurato (~ 800 HV) e cromato.

Qualità

Werkstoff .Nr

Acciaio al Ni – Cr – Mo caratterizzato da elevata temprabilità e tenacità, buona resistenza agli urti ripetuti, discreta insensibilità agli sbalzi termici e buona resistenza all’usura.

Gli utensili prima di iniziare la lavorazione devono essere preriscaldati a temperature comprese nell’intervallo 250 ÷ 300 °C.

Si consiglia di impiegare i blocchi per stampi trattati a diversi limiti di durezza in funzione della profondità di incisione.

Qualità

Werkstoff .Nr

Attraverso l’aggiunta di Ni l’acciaio 1.2738 vanta una migliore temprabilità a cuore rispetto all’acciaio 1.2311. Detta caratteristica lo rende particolarmente adatto per la fabbricazione di stampi per materie plastiche medio / grandi, con spessori oltre i 400 mm.

ACCIAI PER STAMPI MATERIE PLASTICHE: CARATTERISTICHE E UTILIZZO

Gli acciai da utensili per la costruzione di stampi materie plastiche si caratterizzano per una composizione chimica molto equilibrata e per lo stato di fornitura che è sostanzialmente bonificato. Gli acciai più famosi e principalmente usati sono 1.2311 / 40CrMnMo7 e 1.2312 / 40CrMnMoS 8-6 entrambi allo stato bonificato dove il primo è idoneo anche alla lucidatura mentre il secondo, arricchito allo zolfo in lega, è più lavorabile ma non è consigliato per la lucidatura. Per entrambi le qualità forniamo il servizio di piastre in acciaio prelavorate. Dopodiché segnaliamo il 1.2085/ X33CrS16 che è un acciaio inossidabile martensitico, fornito allo stato bonificato, molto resistente alla corrosione e con ottima lavorabilità. Infine evidenziamo l’unico acciaio per utensile stampi per materie plastiche, fornito allo stato ricotto, che è il 1.2083 / X40Cr13 che presenta un’ottima temprabilità, buona lucidabilità e resistenza alla corrosione. E’utilizzato per la costruzione di stampi materie plastiche in particolare quelle a sviluppo di sostanze acide tipo acetati e PVC, oppure contenenti composti abrasivi; è disponibile anche nella versione rifusa ESR/ ESU.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Compila il form e ti ricontatteremo nel giro di breve.